Vedo la neve

leirid

L’ho chiamata semplicemente *lei. Che poi non è nemmeno tanto bella, anche se raccoglie cose strane e nude tra i capelli. Mi è piaciuto disegnarla senza rendermi conto di disegnare.
Ho un pò quest’ottima sensazione, questi giorni, che al di là della fatica IMMENSA che sto facendo per realizzare tutto, coordinare ogni cosa, *finire i progetti poggiati oppure sospesi  sui  buoni propositi e soprattutto restare concentrata e presente qualunque cosa accada, mi sento comunque fresca. Che non è una freschezza da lucidità bensì di quella che ha il sapore un pò di salsedine sulla punta della lingua.
Di *novità ecco.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...